Betty&Books

Un approccio alla sessualità libero e consapevole.

Tag pornografie

Hot Girls Wanted: turned On – 1×01 e porno appunti.

Con piacere pubblichiamo la recensione di Andrea Moro Banderas sulla prima puntata di “Hot Girls Wanted: Turned On” una serie-documentario prodotta da Netflix. Ogni episodio esplora l’interazione tra sesso, porno e tecnologia. Ho iniziato a guardare Hot Girls Wanted: turned On e sono alla terza puntata. Che dire… non mi piace il taglio docu-serial americano. Sembra di vedere Pimp my Ride o Kitchen Nightmare; l’escalation che creano sulle puntate (la presentazione, l’evolversi, il momento

Continue reading…

Hot Girls Wanted: Turned On una serie sulla pornografia e le tecnologie.

“Hot Girls Wanted: Turned On” è una serie-documentario in sei parti, prodotta da Netflix e presentata al Sundance Film Festival 2017. Ogni episodio esplora l’interazione tra sesso e tecnologia attraverso le storie personali dei protagonisti. La serie è un follow-up del documentario “Hot Girls Wanted” del 2015 focalizzato sulle vite di un gruppo di giovani attrici porno. Rashida Jones, Jill Bauer e Ronna Gradus creatrici del documentario hanno deciso di continuare a indagare il tema

Continue reading…

Estetica Pin-Up

Corsetti, vita alta, labbra rosso fuoco e autodeterminazione: ecco gli elementi indispensabili per definirsi una Pin-Up del Ventunesimo secolo.  questo articolo è stato pubblicato nell’inserto “Queer” di Liberazione nel 2007.  Negli ultimi anni ci sono state delle variazioni nella trasmissione dell’estetica Pin-Up, fino a qualche anno fa relegata alla sola scena “rock-a-billy” e rivolta alle ortodosse dello stile. Se negli anni ’50 il modello estetico vincente era quello di una donna

Continue reading…

Metterci la faccia (e anche qualcos’altro…)

Vi ricordate Nacho Vidal? Abbiamo parlato brevemente di lui nell’articolo sul viralissimo spot del Salón Erotico di Barcellona. Nacho è una delle figure simbolo del porno spagnolo: un passato nella Legione Straniera, fu lanciato alla fine degli anni ’90 da Rocco Siffredi – suo modello, del quale ha ricalcato fedelmente i passi (con finale in un reality di prima serata incluso). Rimane indimenticabile, per noi amanti del cinema per adulti e della

Continue reading…

Si fa presto a dire porno (femminista)

Negli ultimi anni la pornografia è entrata a pieno diritto (non senza spargimento di sangue, oltre che di altri liquidi) nel discorso culturale mainstream. Mentre vengono ormai sdoganate figure storiche legate all’industria del porno (con Rocco Siffredi che diventa un personaggio nazionalpopolare da prima serata televisiva e la storia del porno in Italia che viene celebrata come battaglia libertaria dal documentario Porn to be free regia di Carmine Amoroso), a

Continue reading…

Sesso, fitness e videogame

Se siete stanche dei soliti workout provate “Bangfit” una piattaforma ideata da Pornohub che mixa sesso, fitness e videogame. Per allenarsi occorre una connessione da Pc e uno smartphone. Fare sesso non solo è una buona attività fisica, ma per alcune persone è anche  l’unica forma di esercizio. Comunque tranquille, perché al di là della scelta delle posizioni preferite, più o meno acrobatiche, più o meno “faticose”,  la differenza la

Continue reading…

Scandalosa Armana

Il provocatorio video che pubblicizza il Salon Erotico di Barcellona (6-9 ottobre 20016) è al centro di un’animata discussione. Dopo le prime, entusiaste condivisioni del video si sono levate le voci di dissenso. C’è una discussione molto animata in queste ore, nel web spagnolo, intorno ad un provocatorio video che pubblicizza il Salon Erotico di Barcellona, gigantesca fiera-mercato dell’erotismo con una storia più che ventennale alle spalle. Nel video (ironicamente

Continue reading…

It’s not porn, it’s HBO

The Deuce è una serie sulla nascita dell’industria del porno a New York. Protagonisti James Franco e Maggie Gyllenhaal. HBO dopo aver prodotto il pilot nell’agosto 2015, ha dato il via alla  realizzazione della serie completa. The Deuce esplora la legalizzazione e l’ascesa dell’industria del porno nella New York degli Anni ’70/ ’80. La serie verrà trasmessa nel 2017. The Deuce prende il nome dalla 42esima strada così rinominata dagli anni ’50, luogo di riferimento tra gli anni 70 e 80 per  sexworker,

Continue reading…

Sexshop Boikot

Negozi, bar, posti auto: il Comune di Bologna mette in affitto undici locali ma il bando esclude che possano aprire sexy shop e sale giochi. Paura della dipendenza da sextoys? Ma Bologna non è l’unica amministrazione che guarda storto questo genere di oggettistica, per esempio a Bergamo con un’ordinananza comunale si limita l’apertura di determinate attività economiche (sexshop, kebabari e slot) a una distanza minima di 400 metri dai luoghi sensibili.

Continue reading…

Apple tabù: masturbazione femminile

Apple ha respinto la proposta di pubblicazione sul proprio App Store di HappyPlayTime, gioco che ha lo scopo di insegnare alle donne come masturbarsi.  Tina Gong, designer del progetto, non si è data per vinta, sul sito della app trovate il suo botta e risposta con la Apple. Non posso che schierarmi dalla parte di Tina Gong e unirmi alla sua protesta, perchè questa app e in generale ogni media che informa, comunica, educa

Continue reading…

Sasha Grey Djset a Bologna

Sasha Grey, conosciuta ai più come attrice porno, molto presente sui social network, da facebook a twitter, (del resto è una sbarba dell’88) nel 2011 annuncia il ritiro dall’industria del porno e abbandona la carriera. Ecco cosa scrive ai suoi fanz E’ ormai evidente che il mio tempo da attrice per adulti è finito. Non vi preoccupate, non ho trovato Gesù. Una cosa è certa, sono fiera di dire che

Continue reading…